Recap 2018: prima parte di stagione

26 Nov 2018
Rate this item
(0 votes)

00three41

Apro un capitolo parlando della mia stagione, purtroppo una stagione che era partita piena di presupposti e buoni propositi che aimè dopo l'infortunio di Maggio non ho potuto affrontare come avrei voluto.

 In questo capitolo vi parlerò della prima parte di stagione che va da Gennaio ad Aprile, l'anno è iniziato nel migliore dei modi trovando pesci di buone dimensioni tra Gennaio e Febbraio approcciando soprattutto a O.S.P zerone Jig da 9 e 11 grammi nelle colorazioni black blu e black red con trailer Chunk craw 3,5" Jackall - Dolive Beaver 3,5" O.S.P e Quake claw  di Jackson , Metal vibration O.S.P Override da 3\8 oz e a Finesse con piccoli shad spiombati.

Filo utilizzato: A jig  16 lb addict fluoro yamatoyo, metal 12 lb addict fluoro yamatoyo e a finesse 5 lb spinning fluoro yamatoyo.

00first18

00firstbocca

00second41

jigblackbluchunk

2712018bia

Marzo inizia nel migliore dei modi sia nelle uscite in barca nei grandi laghi che dal piede con pesci Over size e presi in diverse maniere, dal Texas rig da 3\8  con Dolive Beaver 3,5" di O.S.P, solito JIG zerone O.S.P colorazione cola abbinato al Chunk craw 3,5" di Jackall ,a Swimbait con lo Zilva di FLT e Veyron shad tail di jackall e addirittura a Buzzbait (Barrack di JACKALL) durante un fronte freddo!

1032018

17320182160

29511551 10155315214313639 9015965296099652050 n

18318

1132018

130443031 10155349901953639 5774261467054342144 n

In aprile sono arrivate le prime scoppiettate a galla sulla basirisky di DEPS a farmi divertire, bellissime mangiate inoltre con lo shaddone di jackall RHYTHM WAVE da 4,8", a swimbait con il Chibitarel e a Texas con l'esca rivelazione 2018 la quale Dolive Beaver 3,5" di O.S.P ora uscita anche in versione più grossa.

Pescando a finesse le esche che mi hanno reso di più sono state il Minamo di jackall, Flick Shake e Dolive Curly.

000IMG 0332200

00ap1

31168847 10215660337892243 2489796110609022976 n

 

000spilungone

00rhytm

Purtroppo l'impegno agonistico previsto a Massaciuccoli del tmt Italy Bass è stato rinviato (dopo una grandinata di quelle storiche) in una data dove avevo preso altri impegni e ho dovuto rinunciare, questo rimane uno dei rammarichi più grandi della stagione perchè poteva portare a dei risvolti molto diversi.

A presto col prossimo RECAP, David.

Top