Arrivato a casa

22 Jun 2020
Rate this item
(0 votes)

Mentre varcavo la soglia della mia nuova casa ero ovviamente al telefono con il mio fratellone di pesca. Dopo aver raggiunto il ripostiglio delle birre e aver brindato telefonicamente faccio la fatidica domanda "Sono arrivato, lascio tutto com'è e vado a fare due lanci o sistemo le valigie?"

Beh il tempo di scaricare la macchina dalle cose visibili e montare la canna ed ero già in pesca nel moletto più vicino a casa.

Finalmente un po' di mare, finalmente un po' di casa, finalmente un po' di libertà.

Direi che il mare non mi ha nemmeno accolto in malo modo visto che un po' di ghiozzi me li ha regalati fin da subito e, sinceramente, non cercavo altro! Mi mancava andare a cercare le crepe dove si rintanano, sentire la mitragliata che danno sulla gomma, lasciare che giochino con le varie appendici delle esche e cercare di fare montature strambe per farli mangiare, incagliando tutto già alle prime calate ovviamente.

Ho avuto così anche la possibilità di provare il mio nuovo zaino della Jackall. Più lo uso e più devo ammettere che sa essere tanto comodo quanto capiente! Ma soprattutto mi sono goduto in pesca la mia nuova canna custom abbinata alla mia super figa manovella custom della Golden Mean. Insomma. Come inizio sono stato molto contento, speriamo si continui a pescare così!

 

 

47.8

47.147.247.3image.jpeg

Top