PRIMI FRESCHI....

10 Sep 2012
Valora este artículo
(0 votos)
Visto che l’ aria si e' un po' rinfrescata decido di fare un uscita con il belly in una cava qui vicino casa. L’ acqua, gli ultimi periodi era molto bassa e poco ossigenata e i pesci non ne volevano sapere, non c'era attività ed erano molto apatici, quindi spero che questa perturbazione che ha portato un po' di pioggia e qualche grado in meno della temperatura possa aver in qualche modo influito su l’
attività del nostro amico boccalone. Così decido di preparare l’attrezzatura :  Top water Busch Viper con Basirisky, swimbait ,huge custom 7'3" silent killer, e infine venom fang fe per un po' di flipping generoso con flat back e Bm-hog. A questo punto carico la macchina e via si parte.  Come speravo la diga e' un po' alzata di livello , comincio a pescare sul lato in ombra a top water con  basirisky alternando al silent killer
Sperando di smuovere qualcosa di grosso, ma senza risultati.  Vedo che la sponda opposta e' riscaldata dal sole subito dalle prime ore del mattino, perciò con la mia amata venom fang fe armata di flat back e bm-hog. Comincio a batterla  palmo a palmo lungo sponda con la speranza di trovare qualche bel esemplare sotto la superficie pronto ad attaccare la mia esca. Subito dopo pochi lanci non si fa aspettare l abboccata ma dopo un paio di sfuriate mi si slama sotto i piedi un bass stimato 1,5 kg circa. Preso dall' euforia insisto nella mia strada pitchando il mio jig lungo sponda, riesco a prenderne uno,   che dopo due salti si arrende nelle mie mani.
Ricordiamoci che i pesci in acqua ci sono sempre basta usare un po' l’immaginazione e credere in quello che si sta facendo per evitare uno spiacevole cappotto.
Ciao alla prossima Daniele Bettini.
Top