DEPS DEATHADDER LIZARD

06 Giu 2018
Vota questo articolo
(1 Vota)

big deps deathadder lizard 1

Tra le varie esche che uso spesso per la ricerca del Bass di taglia ce ne è una in particolare che non dimentico mai a casa, estate, primavera, autunno, inverno, non importa la stagione, la condizione, lei sicuramente sa sempre dire la sua, la DEPS LIZARD è una certezza.

La sua '' piccola'' dimensione di 8'' la colloca tra le esche impegnative, esche che spesso vengono scartate per la loro grande dimensione preferendo creature più compatte visto l'ormai elevate pressione di qualsiasi posto dove noi tutti peschiamo.

Ma è qui dove lei ha una marcia in più, il suo movimento in caduta, del tutto naturale e grazioso ed il movimento che ha sul fondo, sa incuriosire anche il bass più sospettoso, inducendolo all'attacco e poi all'ingoio grazie alla sua composizione morbida e salata.

Il corpo affusolato è provvisto di 8 appendici morbide (4 per lato),che consentono una costante vibrazione in caduta anche con pesi ridicoli come 2gr,  dove 2 di queste ''remano'' in senso opposto, rallentando la discesa dell'esca rendendola ancor più naturale. la parte finale, la coda, è decisimanete più leggera, inoltre all'estremità presenta una ''bolla'' che riempiendosi d'aria rallenta ulteriormente la caduta dell'appendice finale, donandole quel tocco in più sulla fase di shake dell'esca.

191015 DEATHADDER LIZARD 8 DEPS

Personalmente la utilizzo in tutte le stagioni, cambiando infatti il suo assetto tramite il differente peso che si va ad applicare si possono ottenere diversi tipi di presentazioni, dalla più nervosa con un piombo da 12gr ( massimo che uso in erbai e cover ) ad un piccolo insert di 1.2gr messo in pancia o in testa per le stagioni dove i pesci sono a mezz'acqua o esigono presentazioni lente.

5CE4CF21-29F5-4AA4-9478-DB9728B439D9

5s8A4C99C2-4A7C-46B8-B53F-6617CE6203BE

D5135A3E-1D9F-4C7F-BD7A-B558DCDACEF8

7C75E5CA2-66C9-4E5B-BFC0-3CE375CB40F2

53DD564F-0EE7-4437-96BD-A91AC0014771

lizard

Il miglior compromesso però è pescare a free texas ( per cave di sassi e ghiaia con poche strutture) o texas classico con un piombo da 3.5 gr, tale peso consente di far muovere l'esca in maniera eccezionale, di entrare in light cover ed arrivare a notevoli profondità in poco tempo, pur lasciando agio al pesce sospeso di vedere l'esca ed andare a mangiarla sul fondo o addirittura attaccandola in caduta.

E798B3CF-8BAE-420F-B0F2-22864215C6FB

FD0D49E1-A987-4625-BEAB-5812ECBB10C0

19642758 1097840923650289 2903257897149961278 n

3B82B221-7404-484A-A03E-C79342AA50BDA

849AFEBD-1151-424C-8561-51A0E35743E1

552C8571-7C6E-426B-9F3A-E64B7A548C6C8

Non credete poi che con essa si catturino solo mostri, essa sa risolvere giornate da cappotto anche con l'abboccata di pesci discreti e piccoli, insomma a mio parere è l'esca che non deve mai mancare!

16D5BBD9-9475-4EF5-93C8-79E5100868CCD

E51406B6-A83C-4106-9A105-DD40DD493544

Che canna utilizzo? essendo un'esca con comunque un notevole peso specifico essa la abbino ad una canna da jig, solitamente alla Zenaq B4-69 da 1-1/2 oz, ma all'occorenza, se lo spot è ricco di cover, non disdegno la B5-74 da 3oz con un bel 20lb.

colori?

big deps deathadder lizard 12

sappiamo che i colori dipendono dallo spot, nel corso degli anni però, indipendentemente dall'acqua, ho avuti diversi risultati con questi due, il #22 ed il #111, ma anche con gli altri '' classici'' ho sempre bucato senza nessun problema.

CE63F748-3B45-477A-9468-53A258FD2419

Provare per credere!

Top