FIRST DEKA OF THE YEAR

04 Gen 2018
Vota questo articolo
(1 Vota)

image2 2

Finalmente un giorno libero completo da dedicare alla mia più grande passione, no pranzi, no feste, no impegni, finalmente io e la pesca.

Mattinata fredda, niente di nuovo, il termometro segna -2 gradi ma decido comunque di partire presto per essere operativo il prima possibile.

Giunti sullo spot preparo il tutto e si parte, per la giornata ho deciso di optare per 5 canne per coprire le tecniche che penso possano risultare vincenti per la sessione:

  • ZENAQ BLACKART B4-69 montata con Deps Violator jig da 3/8 + Deps spiny craw
  • ZENAQ BLACKART B67 FROG montata a jika rig da 3 grammi + o.s.p dolive craw da 4''
  • ZENAQ BLACKART B3-70 montata con Deps circuit vib da oz
  • ZENAQ BLACKART S2-68 DRAGGER con Evergreen bow worm da 6" + 1.5 gr neko rig
  • ZENAQ S0-61 montata con Jackall Bros super pin tail da 2.5'' 

image3 2

Acqua a 7 gradi, non molto calda, inizio dunque a sondare i primi scalini 4-5 metri con il dolive craw a jika rig, il nulla più assoluto... provo dunque a metal vib ( preferisco usare quello da oz per sondare meglio il fondale con movimenti lenti) ma nulla, tutto tace... 

alterno varie tecniche sulle varie profondità ed i vari scalini che il lago mi proprone fino ad arrivare al punto di svolta, finalmente verso le 14 e 30 all'alzata della canna per far lavorare il metal vibe arriva la stoppata che tanto aspetti, 30 secondi di adrenalina pura ed il pesce è finalmente a guadino... non nego di aver tirato un enorme sospiro di sollievo, sapevo che probabilmente quella era l'unica mangiata che potevo sentire e non potevo slamare il primo pesce dell'anno, E CHE PESCE!

image1 2

Pesce grasso, in forma, uno spettacolo, che dopo due foto di rito è ritornato nelle profondità del lago...

come inizio di stagione direi niente male, spero prorpio che il 2018 continui cosìLaughing

Top