Seabass game

20 Apr 2022
Vota questo articolo
(2 Voti)

Il 4 aprile 2022 inizia insieme a Domenico questa avventura, 5 giorni per cercare la spigolona sulla magnifica laguna di Orbetello.

IMG-20220420-WA0030

08:30 arriviamo, Vito la nostra fedele ed esperta guida ci aspetta, tempo di un caffè, 4 chiacchiere per ricordare le pescate dell'anno prima e partiamo.

Domenico è sicuro, Zenaq plasir PA89 e wtd megabass giant dog X sw e inizia con i suoi soliti lunghi lanci.

Io provo ad affidarmi alla mia Megabass Silver shadow e per provare un approccio diverso provo a pescare sotto il pelo dell'acqua chiedendo al buon Vito uno dei suoi minnow.

Con il primo giorno abbiamo capito che forse è ancora presto per gli attacchi a top water ma io e Domenico Finiamo la giornata con 5 pesci a testa, niente di enorme ma sicuramente molto divertenti.

Arriva il secondo giorno, stessa ora, non demordiamo; Domenico vuole la cacciata a topwater e provo di nuovo a pescare sotto l'acqua; oggi le spigole sembrano più attive ma soprattutto più cattive!

Tanti inseguimenti, tante cacciate a vuoto ma la big non vuole farsi vedere, finiamo con 12 pesci in barca.

IMG-20220420-WA0031

l terzo giorno sapevamo che il tempo non sarebbe stato dalla nostra parte, alle 13.00 sarebbe arrivata la pioggia.

Io però voglio cambiare canne, provo la megabass Cookai Gulf 6'3 (CKG-63MLS) da 30 grammi abbinandola allo zonk sinpen 77 sempre di casa megabass.

È la strada giusta, la canna è leggerissima e sento subito un gran feeling e infatti non tarda arrivare una mangiata potente, ferrata, frizione chiusa e guadino arriva LEI, spigola di 63cm la mia prima big!

Felicissimo, ci credo ma purtroppo come da previsioni alle 13.00 arriva la pioggia e noi rientriamo con 6 pesci portati a guadino.

Il quarto giorno sono carico, ho preso confidenza con questa canna, sembra fatta proprio per la pesca alla spigola, è un tutt'uno con il mio braccio! Lo zonk fa il suo, la vibrazione che fa attraverso le jerkate fa imbestialire le spigole e ne porto 20 a guadino!

Purtroppo arriva però l'imprevisto, la treccia si rompe e perdo la mia esca preferita. Triste, molto triste mi fermo e non so proprio come fare, Domenico però mi guarda consegnandomi un suo Zonk color cefalo, è perfetto!

Lui però il quarto giorno alterna la pescata tra wtd e swim 115 silent killer, vuoi trovare la super big. Io però ormai ero sopraffatto dalla cookai in accoppiata con lo zonk, niente mi avrebbe fatto cambiare, ogni jerkata era un attacco.

IMG-20220420-WA0032

Arriva il 5 ed ultimo giorno, io non ho dubbi: stessa canna, stessa esca; dopo neanche un'ora ero a già a 7 spigole e tutte di taglia, guardo Vito e gli dico "oggi arrivo a 30 vedrai" ma la sfortuna a volta non è cieca e stava guardando proprio me; rompo la treccia, perdo lo zonk. Incredulo mi fermo, metto giù la canna.

Domenico invece continua a battere acqua, mi guarda dicendomi "se mangia è grossa"

Sbam! La spigola arriva, ingoia completamente la swim, è un 'over 70!!!non sto nella pelle, tempo di una foto e via in acqua.

Mi dico che anche io potrei provare a swim ma aspetto, riprendo la cookai, il minnow di Vito e riparto. Dome per non si ferma, continua a prendere mangiate su mangiate e porta a guidino 16 spigole di cui 2 veramente grandi!

Io voglio lo zonk a tutti i costi, apro la plano e ne vedo uno con paletta da profondità, il Mc Giver che è in me prende il sopravvento! Pinza, forbici, taglio, limo e alla buona ricavo un simil zonk! Sono di nuovo in partita, ci credo davvero e chiudo la giornata con ancora 20 spigole a guadino!

IMG-20220420-WA0033

Purtroppo i 5 giorni sono volati, ma ho capito che se vado a pesca alla spigola ad Orbetello ci sarà sempre Vito, una super guida che sa cosa fare e dove portarti per provare a realizzare il sogno del big Fish! Domenico compagno di mille pescate ha sempre da insegnarmi nuovi approcci di pesca!

Grazie Orbetello per questa indimenticabile esperienza!

Top