DoLive Shad - O.S.P.

22 May 2019
Rate this item
(1 Vote)

Ciao Amici,
In questo video ho usato uno shad, nello specifico il Dolive Shad di OSP: i bass stazionavano a ridosso degli erbai in profondità, con un deep crank bait ho avuto dei risultati ma non ero abbastanza efficace in quanto spesso con le ancorette prendevo pezzi di erbaio rovinandone l'azione.
Con un rig autobilanciante piombato 5gr recuperavo lo shad lento sul fondo ed essendo totalmente weedless non avevo problemi a contatto con gli erbai a 6 metri di profondità.
A mio personale avviso risulta fodamentale non ferrare appena avuta la mangiata, se notate al minuto 01:05 ho un sussulto dopo aver sentito la mangiata, ma ho aspettato quel secondo più che il bass si girasse, al contrario invece, e lo vedrete in un altro video che pubblicherò, se il bass mangia venendoci incontro ci si accorge della mangiata "non sentendo" piu l'esca e quindi bisogna recuperare piu velocemente il filo per poi ferrare poco dopo, ancora meglio se si fa contemporaneamente un passo indietro sul deck della barca per guadagnare un metro per essere efficaci nell'allamata.

Eccovi il link del video nel mio canale YouTube:

https://www.youtube.com/watch?v=UF87bgW_W9Q

Ci vediamo in acqua,

soft-lure-osp-dolive-shad-6-15cm-pack-of-4-p-1704-170450YO!

Top